Domani sarà un giorno a suo modo storico: dovrebbe infatti arrivare l’annuncio ufficiale dell’accordo tra Google e FCA (Fiat Chrysler Automobiles) per la realizzazione della prima auto che si guida da sola. Il progetto di fatto è già partito e potrebbe portare alla commercializzazione dei primi esemplari già nel 2017.

La prima auto senza guidatore, quindi, non sarà marchiata né Apple né Google, bensì Chrysler. Più nello specifico sarà il minivan “Pacifica“, presentato al Salone dell’Auto di Detroit dello scorso gennaio, ad ospitare la tecnologia di Mountain View per rendere possibile quello che fino a qualche anno fa sembrava impossibile. I primi prototipi non dovrebbero arrivare ad essere più di qualche decina, poi comincerà la fase vera e propria di commercializzazione dell’auto più rivoluzionaria di sempre.