Il portale TechCrunch ha anticipato oggi un’importante novità riguardante Apple Music. Il servizio di streaming musicale di Cupertino sarebbe infatti pronto a lanciare una nuova modalità d’abbonamento, riservata agli studenti. Mantenendo le stesse funzioni di un profilo “standard” il prezzo sarebbe dimezzato: dai 9.99 dollari al mese attuali, a 4.99 euro. Davvero interessante.

Apple dovrebbe cominciare a proporre questo piano d’abbonamento solo in alcuni paesi (Regno Unito, Danimarca, Irlanda, Germania, Australia, Nuova Zelanda e ovviamente Stati Uniti) ma non è affatto da escludere l’arrivo anche in Italia nei prossimi mesi. Apple Music presenterà diverse novità nella nuova versione, che sarà presentata in occasione del WWDC 2016 in programma a San Francisco il prossimo giugno. La scorsa settimana, tra l’altro, Tim Cook ha annunciato che il servizio ha già superato il notevole risultato di 13 milioni di utenti attivi.