Sarà una new entry che attirerà di certo attenzione e curiosità quella di Land Rover nel mercato degli smartphone. Sì, avete letto bene: la casa automobilistica inglese ha in programma il prossimo anno di esplorare un nuovo segmento commerciale. Certo, la fascia di mercato non potrà essere (almeno all’inizio) la stessa dei futuri competitors come Apple, Samsung o Huawei, ma Land Rover ha già dimostrato di poter adattarsi alla grande in diversi settori off-road.

Land Rover svilupperà i suoi smartphone con la società britannica Bullitt Group, già operante nel settore elettronica. Nell’accordo, oltre alla fabbricazione dell’hardware, è compresa anche quella di diversi accessori e la progettazione di app dedicate, probabilmente anche per rendere il terminale compatibile con le auto stesse.