Nelle ultime settimane si è fatto un gran parlare dei display Oled e della possibilità che Apple li possa utilizzare per i prossimi iPhone. In particolare in molti assicurano che la “rivoluzione” dell’iPhone 8, quello che verrà presentato nel 2017, passerà anche da questo particolare che aprirà nuovi orizzonti per il design dei dispositivi di Cupertino. Oggi, però, il Korea Herald riporta un’indiscrezione che, a conti fatti, potrebbe essere piuttosto verosimile.

Il display Oled potrebbe infatti essere montato solo sui modelli “plus” dei prossimi iPhone. Lo dimostrerebbero gli ordini che Cupertino ha effettuato a Samsung e a tre altre aziende che forniranno gli schermi, pari solo al 30% del numero di device che dovrebbe entrare in circolazione nel 2017. Non sarebbe una grossa sorpresa, anche se lo stesso quotidiano specifica che dal 2020 l’Oled sarà presente su tutti i dispositivi: Apple sta infatti cercando in tutti i modi di “differenziare” il più possibile le versioni classiche e quelle “maxi” da 5.5 pollici.