Sembra un’ascesa inarrestabile quella di Snapchat, l’app nata come servizio di messaggistica istantanea e ora scopre di poter esplorare anche territori finora sconosciuti. E’ il dato relativo alla visualizzazione dei video a incoraggiare gli sviluppatori a pensare di poter cominciare a competere anche sul fronte social: 10 miliardi di video visti al giorno, un numero astronomico se si pensa che un anno fa erano poco meno della metà.

Il dato è stato fornito da Bloomberg e risulta anche maggiore dell’ultimo registrato da Facebook (che pure conta su 1 miliardo e mezzo di utenti, tre volte Snapchat) a novembre, ossia 8 miliardi. Snapchat permette la condivisione di video che poi si auto-eliminano dopo 24 ore dall’invio. Un fenomeno da studiare per Facebook che non ha mai nascosto di puntare fortissimo sui video, come dimostrano le ultime features in tema di streaming in diretta.