Sembra ormai certo l’arrivo, nel prossimo autunno, di un importante aggiornamento nell’hardware della Playstation 4 che, secondo i beninformati, dovrebbe chiamarsi “Neo“. Più che una nuova PS sarà quindi una sorta di update della precedente, tanto che per molti sarà conosciuta anche come Playstation 4.5.

Dai miglioramenti evidenti sul piano di CPU, GPU e RAM (spiccano CPU Jaguar a 8 Core da 2.1 GHz e 8 GB di RAM GDDR5 218 GB/s) al supporto al 4K il salto sarà comunque importante. Sony non ha comunque intenzione di mandare già in soffitta la PS4 che, per inciso, è tra i successi più grandi degli ultimi anni nel mondo del videogaming. Da ottobre tutti i giochi saranno commercializzati per le due versioni differenti e non ci sarà – almeno per il momento – nessun titolo in “esclusiva” per la nuova console.