Windows 10 build 10525 problemi di installazione

windows 10

Windows 10 è un ottimo sistema operativo lanciato da qualche mese come aggiornamento gratuito per alcuni computer che soddisfano alcuni requisiti minimi tra cui determinati sistemi operativi. I tester ottengono le versioni del software in anteprima per verificare il suo comportamento e la presenza di eventuali bug. Ultimamente è stato rilasciato il nuovo aggiornamento Windows 10 build 10525.

Windows 10 build 10525 nasconderebbe un problema abbastanza serio ovvero i tester che lo hanno scaricato ed installato non riescono a far partire il sistema operativo in quanto viene richiesta una chiave di attivazione. Alcuni hanno peensato ad un possibile problema dei server visto che sono state inviate, dal 29 luglio in poi, molte richieste di aggiornamento a questo nuovo sistema operativo.

D’altro canto non essendoci un tasto d’attivazione in questo sistema operativo, Windows 10, è abbastanza difficile procedere all’attivazione della nuova build. Non si sa quindi come si deciderà di proseguire.

Samsung prepara tablet con windows 10

Samsung

Samsung è un’azienda informatica molto importante nella creazione di dispositivi mobili. Normalmente questa azienda sudcoreana produce smartphone e tablet con sistema operativo Android. Raramente ha creato dispositivi con sistemi operativi Tizen e Windows. Sembra che Samsung stia creando un nuovo tablet da 12 pollici con sistema operativo Windows 10 mobile.

Il misterioso tablet di Samsung è stato avvistato su Geekbench dal quale sono emerse alcune sue specifiche tecniche. Questo dispositivo mobile da dodici pollici dovrebbe garantire una risoluzione da 2560 x 1600 pixel oppure una risoluzione da 3840 x 2400 pixel. Il processore di questo tablet è un Intel Core M da 14 nm. Altre specifiche tecniche comprendono una RAM da 4 GB ed il supporto per la S Pen.

Il tablet di Samsung ha alcune specifiche tecniche che potrebbero creare dei grossi problemi alla serie Surface di Microsoft. Un bel guaio per il colosso informatico di Redmond.

Microsoft prepara il lancio di nuovi dispositivi mobili

Microsoft Surface Phone

Microsoft, importante azienda informatica degli Stati Uniti d’America, ha deciso di lanciare una serie di dispositivi mobili tra cui un tablet e tre smartphone. Molto probabilmente sarà lo smartphone conosciuto, per ora, come Juggernaut Alpha. Questo progetto nasce nel 2012 ed aveva l’intento di far diventare il suo tablet uno smartphone. Col passare il tempo le specifiche tecniche del Microsoft Suface Mobile ha ottenuto una serie di aggiornamenti alle sue specifiche tecniche.

Microsoft Surface Mobile dovrebbe essere equipaggiato con uno schermo Quad HD AMOLED da 5.5 pollici in grado di garantire una risoluzione da 1440 x 2560 pixel. Il processore è un Intel Atom x3 con una architettura da 64 bit. Il dispositivo mobile ha 4 GB di RAM e 64 GB di memoria di archiviazione. La fotocamere anteriore da 8 MP e posteriore da 21 MP sono equipaggiate da ottiche Zeiss. Il sistema operativo dovrebbe essere Windows 10 mobile.

Microsoft Surface Mobile dovrebbe essere immesso sul mercato entro l’inizio o la metà del 2016.

In lavorazione Microsoft Surface Phone

Microsoft Surface Phone

Mentre Microsoft sta ancora producendo e vendendo i suoi dispositivi mobili Microsoft Lumia sta già pensando a come entrare con più forza nel mercato dei dispositivi mobili e la risposta è stata quella di attingere ad un marchio, Microsoft Surface, molto conosciuto ed apprezzato. L’azienda statunitense ha deciso quindi di creare una nuova serie di dispositivi mobili Microsoft Surface Phone.

Si dice che il Microsoft Surface Phone sia equipaggiato con uno schermo AMOLED Clearback da 5.5 pollici protetto da Gorilla Glass 4 in grado di garantire una risoluzione da 1440 x 2560 pixel. Il dispositivo mobile dovrebbe essere equipaggiato con un processore quad core Intel Atom X3. Lo smartphone dovrebbe essere equipaggiato con 4 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria di archiviazione. La fotocamera posteriore da 21 MP dovrebbe essere equipaggiata con un obbiettivo grandangolare Carl Zeiss. Infine la fotocamera anteriore è da 8 MP.

Microsoft Surface Phone non sarà presto disponibile sul mercato.

Windows 10 è stato installato in 50 milioni di computer

windows 10

Microsoft può dirsi tranquilla riguardo il successo del suo nuovo sistema operativo Windows 10. Il colosso informatico degli Stati Uniti d’America ha voluto in occasione del lancio del sistema operativo unico per tutti i suoi dispositivi regalarlo a tutti i computer con già installato Windows 8 e Windows 7 e con specifiche tecniche in grado di supportarlo.

A quanto pare i risultati sono arrivati e Microsoft è lieta di annunciare che il nuovo sistema operativo è stato installato già su cinquanta milioni di computer. Un traguardo davvero interessante. Non si sa bene ancora quando tutti i computer avranno a disposizione l’aggiornamento per Windows 10 ma quasi sicuramente non dovrebbe superare il mese di settembre. Per ora vi sono ancora alcuni problemi di compatibilità con hardware e mancanza di driver appropriati.

Microsoft ha comunque chiarito che nel mese di ottobre Windows 10 avrà il primo grande aggiornamento.

Windows Bridge porterà applicazioni iOS su windows 10

Windows Bridge

Oggi Microsoft ,tramite Kevin Gallo, ha presentato Windows Bridge. Questa applicazione segna un  eventomolto importante visto che sarà in grado di portare applicazioni costruite per iOS su sistema operativo Windows 10.

Questo è un grandepasso per Microsoft visto che molte applicazioni costruite per il sistema operativo per dispositivi mobili di Apple ottengono spesso un grande successo. Questo potrebbe essere un ottimo modo per mantenere gli utenti ed ottenerne di nuovi. Ma questo non è tutto. Il colosso informatico di Redmond ha chiesto agli sviluppatori di pubblicizzare le proprie applicazioni anche agli utenti Microsoft, un ottimo modo per rendere Windows Bridge da subito operativo. Inoltre l’azienda statunitense ha creato una pagina GitHub di Bridge dove sono presenti istruzioni e pianificazione del progetto.

Per ora è disponibile di Windows Bridge solo una versione beta mentre quella completa dovrebbe essere disponibile gratuitamente entro il prossimo autunno.

Sony sconsiglia a proprietari Sony Vaio windows 10

windows 10

Windows 10 è il nuovo sistema operativo di Microsoft ed è una parte importante del progetto del colosso informatico degli Stati Uniti d’America di tenere sotto un unico sistema operativo tutti i suoi dispositivi. Molti utenti hanno fatto richiesta per ottenere questo importante aggiornamento e Microsoft sta un poco in difficoltà cercando di andare incontro alle molte richieste.

Ma non è tutto oro ciò che riluce. Alcune aziende informatiche, come la Sony, ha sconsigliato gli utenti di scaricare ed installare, almeno per ora questo nuovo sistema operativo. Il colosso informatico giapponese ha definito rischioso installare Windows 10 poiché vi sono ancora delle cose da mettere a punto.

L’azienda ha confermato che per ora non vi è disponibilità di tutti gli aggiornamenti per questo nuovo sistema operativo. Questo fattore dovrebbe bastare per scoraggiare i proprietari di un Sony Vaio ad installare ora Windows 10.

Nuove indiscrezioni riguardo Microsoft Lumia 950 XL

microsoft-lumia-950-xl

Sono emerse alcune indiscrezioni molto interessanti in grado di chiarire alcuni aspetti del prossimo dispositivo mobile di fascia alta prodotto da Microsoft. Queste notizie sono abbastanza interessanti ma purtroppo non sono del tutto esaustive visto che il colosso informatico degli Stati Uniti d’America del Microsoft 950 XL.

Il Microsoft 950 XL sarà un dispositivo mobile molto importante con delle funzionalità assolutamente interessanti. Lo smartphone dovrebbe essere proposto sul mercato in due versioni ovvero una con uno schermo da 5.2 pollici ed un altro con uno schermo da 5.7 pollici. Sebbene l’immagine trapelata sia stata camuffata da una sorta di cover, sembra che Microsoft ha deciso di aumentare la percentuale dello schermo nel dispositivo mobile assottigliando il più possibile le cornici. Lo smartphone dovrebbe ereditare dalla serie Surface la compatibilità con la Microsoft Surface Pen. Dovrebbe essere presente una porta USB di tipo C ed una fotocamera posteriore da 20 MP PureView con flash triplo LED.

Non si sa bene quando il Microsoft 950 XL sarà immesso sul mercato.

Microsoft annuncia nuova versione di Windows 10 Mobile

Windows 10 Mobile

Microsoft ha deciso qualche mese fa di creare un nuovo sistema operativo in grado di poter funzionare su tutti i dispositivi prodotti dal colosso informatico degli Stati Uniti d’America. Windows 10 è il sistema operativo che unificherà tutti i prodotti Microsoft dal sistema operativo per computer desktop e notebook fino al Xbox passando per i dispositivi mobili. Windows 10 Mobile sarà il nuovo sistema operativo per gli smartphone ed i tablet.

Windows 10 Mobile dovrebbe, a breve, ottenere un aggiornamento molto importante passando dal numero di build 10166 al 10512. In effetti è un passo molto importante dovuto probabilmente al fatto che il colosso statunitense ha terminato il lavoro su Windows 10 e lo sta già mettendo a disposizione ad alcuni selezionati computer.

Windows 10 Mobile dovrebbe essere pronto tra non molto visto che il lavoro sembra progradire in modo rapido. Non bisogna fare altro che attendere l’uscita.

Nokia si prepara al suo ritorno

Nokia

A quanto pare Nokia sente la mancanza del mercato dei dispositivi mobili e sembra interessata a rientrare in questo settore nel 2016, come da accordi presi con Microsoft nel 2013. L’azienda finlandese sembra interessata a costruire tutto l’apparato per rimettersi nella condizione di tornare operativa per la data prevista.

Nokia ha incassato dei contanti grazie alla vendita di Here Maps, ottima applicazione di mappatura. Questa azienda ha deciso di assumere nuovi ingegneri del software con un’esperienza anche minima nella programmazione Android. Da Alcatel – Lucent l’azienda ha acquistato delle apparecchiature di rete. Intanto sta cominciando a lanciare i suoi primi prodotti come il Nokia N1. Questo tablet è stato lanciato, per ora, in alcuni mercati asiatici, nel Regno Unito e nell’Europa continentale. L’azienda finlandese ha lanciato inoltre il suo Z Launcher.

Nokia dovrebbe fra qualche anno proporre i suoi dispositivi mobili. Questa azienda ha una grande storia in questo settore.