Durante lo Start Up Fest Europe, che si sta tenendo ad Amsterdam, è intervenuto Tim Cook, Ceo di Apple. Intervistato da Neelie Kroes, è stato poi protagonista di un simpatico siparietto: quando gli è stato chiesto delle origini dell’iPhone, Cook ha spiazzato la platea rivelando un particolare davvero curioso.

“Ieri sera ho avuto la risposta a questo quesito“, ha dichiarato scherzando Cook, che poi ha continuato così: “Ho visto un quadro di Rembrandt del 1670 e c’è un uomo che ha un iPhone in mano! Rembrandt era davvero un visionario…“. In realtà il dipinto a cui fa riferimento Cook è di Pieter de Hooch, artista olandese, e si chiama “Uomo con una lettera a una donna nell’ingresso di una casa“. Insomma, è una lettera, e non un iPhone, ma l’immagine è ugualmente curiosa ed ha subito fatto il giro della rete…