Microsoft può dirsi tranquilla riguardo il successo del suo nuovo sistema operativo Windows 10. Il colosso informatico degli Stati Uniti d’America ha voluto in occasione del lancio del sistema operativo unico per tutti i suoi dispositivi regalarlo a tutti i computer con già installato Windows 8 e Windows 7 e con specifiche tecniche in grado di supportarlo.

A quanto pare i risultati sono arrivati e Microsoft è lieta di annunciare che il nuovo sistema operativo è stato installato già su cinquanta milioni di computer. Un traguardo davvero interessante. Non si sa bene ancora quando tutti i computer avranno a disposizione l’aggiornamento per Windows 10 ma quasi sicuramente non dovrebbe superare il mese di settembre. Per ora vi sono ancora alcuni problemi di compatibilità con hardware e mancanza di driver appropriati.

Microsoft ha comunque chiarito che nel mese di ottobre Windows 10 avrà il primo grande aggiornamento.