Oggi Microsoft ,tramite Kevin Gallo, ha presentato Windows Bridge. Questa applicazione segna un  eventomolto importante visto che sarà in grado di portare applicazioni costruite per iOS su sistema operativo Windows 10.

Questo è un grandepasso per Microsoft visto che molte applicazioni costruite per il sistema operativo per dispositivi mobili di Apple ottengono spesso un grande successo. Questo potrebbe essere un ottimo modo per mantenere gli utenti ed ottenerne di nuovi. Ma questo non è tutto. Il colosso informatico di Redmond ha chiesto agli sviluppatori di pubblicizzare le proprie applicazioni anche agli utenti Microsoft, un ottimo modo per rendere Windows Bridge da subito operativo. Inoltre l’azienda statunitense ha creato una pagina GitHub di Bridge dove sono presenti istruzioni e pianificazione del progetto.

Per ora è disponibile di Windows Bridge solo una versione beta mentre quella completa dovrebbe essere disponibile gratuitamente entro il prossimo autunno.