Non c’era da aspettarsi granché, in tema nuovi device, al Google I/O 2016, e in effetti non è arrivata nessuna grossa sorpresa. In compenso, qualcosa di interessante è arrivato da chi meno te l’aspetti: Xiaomi ha infatti presentato oggi il nuovo dispositivo set-top-box Mi Box, un device che si propone di seguire la linea tracciata da Nexus Player e da altri prodotti simili già in commercio in Cina.

E’ ovvio che il punto forte di Mi Box è la presenza all’interno di Android Tv; il prodotto non presenta d’altronde specifiche tecniche sufficienti ad esempio per supportare un buon livello per il gaming. In ogni caso sarà curioso capire l’impatto di Mi Box nel mercato statunitense dove, almeno per i primi mesi, verrà lanciato in esclusiva.